Cronaca
la protesta

Ghio: "Manovra iniqua e ingiusta"

In migliaia ieri a Genova contro un provvedimento che colpisce lavoratori e pensionati

Ghio: "Manovra iniqua e ingiusta"
Cronaca Sestri - Val Petronio, 17 Dicembre 2022 ore 16:56

Migliaia di persone in corteo a Genova

Si è svolto ieri, venerdì 16 dicembre, lo sciopero generale contro la manovra Meloni. Una manifestazione indetta da Cgil e Uil nell'ambito della mobilitazione nazionale in corso in tutto il Paese. Lavoratrici, lavoratori, pensionate, pensionati, studentesse e studenti sono arrivati da ogni parte della Liguria per partecipare alla manifestazione regionale a Genova che ha visto la partecipazione di un corteo che si snoderà per le vie cittadine. Diecimila in tutto, secondo gli organizzatori.

Tra i presenti c'era anche l'ex sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio, oggi deputata PD:

"Ho partecipato al fianco dei sindacati CGIL e UIL per uno sciopero contro una manovra iniqua e ingiusta, che penalizza i lavoratori e le fasce più deboli della popolazione, che penalizza anche i servizi pubblici di trasporto non prevedendo nessuna misura per implementarli e sostenerli. Per questo come gruppo parlamentare abbiamo presentato diversi emendamenti a sostegno dei servizi pubblici e delle persone piu' fragili.

In particolare insieme ai quattro colleghi deputati PD della commissione trasporti, abbiamo presentato un emendamento alla Legge di bilancio, di cui sono firmataria, per chiedere di incrementare il fondo a sostegno del Trasporto Pubblico Locale da 100 a 400 milioni di euro e rendendolo strutturale a partire dal 2023, proprio per dare alle aziende quelle risorse di cui ha bisogno per garantire un servizio essenziale oggi messo in difficoltà dai rincari.

Ci auguriamo che questo emendamento venga accolto e che cambi la modalità che abbiamo visto in queste ore nella maggioranza, che sta respingendo tutti gli emendamenti presentati a sostegno di chi è più fragile o in difficoltà".

Seguici sui nostri canali