Gianluca Ratto plaude all’iniziativa contro il commercio abusivo

Lotta al commercio abusivo, per Gianluca Ratto, ben vengano iniziative come questa per difendere i commercianti onesti

Gianluca Ratto plaude all’iniziativa contro il commercio abusivo
Chiavari - Lavagna, 28 Agosto 2018 ore 08:12

Lotta al commercio abusivo in città. L’iniziativa del Ministero dell’Interno e della Prefettura di Genova, è stata abbracciata la scorsa settimana anche da Palazzo Bianco. Affissi, infatti, in alcuni stabilimenti balneari e sul lungomare chiavarese alcuni manifesti che invitano residenti e turisti di non acquistare merce e marchi contraffatti.

«Personalmente sono sempre a favore della legalità – ha commentato l’assessore alla Promozione della città, con delega al commercio, Gianluca Ratto -. Dietro ogni attività c’è serietà, sudore, lacrime e sangue e subire concorrenza sleale è un danno che mette a repentaglio tanta gente onesta». Ratto intende chiarire che l’iniziativa non è contro il singolo “vu cumprà” o col singolo venditore ambulante, ma è contro un fenomeno massiccio: «Un fenomeno massiccio di evasione totale da contrastare senza sé e senza ma – ha aggiunto -. Sono assolutamente d’accordo su questa battaglia sulla legalità. Da commerciante, ho sentito tanti colleghi contenti anche se c’è consapevolezza che è solo l’inizio perché il fenomeno va contrastato sempre più: è una battaglia a tutela del commercio, dove chi non si attiene alle regole danneggia una categoria intera».

L’iniziativa è partita dall’inizio del mese di agosto dalla Prefettura di Genova, ed è stata da subito accolta dal Comando di Polizia Municipale di via Delpino e dall’amministrazione comunale chiavarese. «Ogni iniziativa volta a portare maggiore legalità è quindi benvenuta. Dobbiamo difendere chi lavora bene e onestamente».