Menu
Cerca
Regione Liguria

Giovanni Boitano consigliere regionale

Divampano le polemiche sulle dimissioni di 5 consiglieri per fare gli assessori

Giovanni Boitano consigliere regionale
Cronaca Chiavari - Lavagna, 10 Novembre 2020 ore 18:00

Cinque neoeletti consiglieri regionali della Liguria stamani a Genova a inizio seduta si sono dimessi per assumere a tempo pieno l’incarico di assessore regionale come richiesto dal presidente Giovanni Toti. Si tratta dell’ex presidente del Consiglio Alessandro Piana che gestirà la delega all’Agricoltura e ai Parchi, di Giacomo Giampedrone a cui sarà affidata la Protezione civile, a Marco Scajola andrà l’Urbanistica, a Gianni Berrino i Trasporti e il Turismo, a Ilaria Cavo la Cultura e la Formazione.

Divampano le polemiche sulle dimissioni di 5 consiglieri per fare gli assessori

Le loro dimissioni e la relativa surroga sono state approvate dall’assemblea con 18 voti favorevoli del centrodestra e 12 contrari del centrosinistra e M5S. Subentrano in consiglio regionale cinque nuovi consiglieri: Mabel Riolfo (Lega), Daniela Menini (Cambiamo!), Chiara Cerri (Cambiamo!) Veronica Russo (FdI) e Giovanni Boitano (Cambiamo!).

“Una scena che non ci aspettavamo: le dimissioni di massa di ben cinque consiglieri che sono andati a ricoprire il ruolo di assessori per ragioni che non sono l’efficienza del sistema, ma ragioni di composizione politica. – commenta il capogruppo Pd Luca Garibaldi – un’operazione che comporta una caduta di credibilità delle istituzioni e aumenta i costi della politica, vale circa 600 mila euro all’anno in più in un momento delicato”.

“Sdoppiare il ruolo tra assessori e consiglieri è una decisione annunciata in campagna elettorale a cui il 57% dei liguri ha dato fiducia. – replica Toti – sono due le ragioni importanti che la motivano: aumenta l’efficacia e l’efficienza dell’azione amministrativa consentendoci di usare al meglio le risorse che abbiamo, inoltre è una questione di equilibrio democratico: dimettendosi da consiglieri i nuovi assessori fanno sì che la Giunta non sia predominante sulle decisioni del consiglio”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli