Giovanni Toti in visita alle Valli Aveto e Sturla

Domani fitto programma per il presidente della Regione in tour per la campagna “Una Liguria sopra le righe”

Giovanni Toti in visita alle Valli Aveto e Sturla
Valli ed entroterra, 28 Luglio 2018 ore 17:55

Domani il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti si recherà in tour in sei Comuni aderenti alla campagna di comunicazione per l’estate 2018 “Una Liguria sopra le righe”. La scoperta della “Liguria sopra le righe” proseguirà nella giornata di domenica 29 luglio, in Val D’Aveto, Valle Sturla e nel levante.

Giovanni Toti in visita alle Valli Aveto e Sturla

Alle 11 è previsto l’arrivo del Presidente Toti a Rezzoaglio in località Cabanne. Da lì si andrà alla scoperta del percorso blu e delle sue curiosità, grazie all’animazione dei bambini che riprodurranno scene tipiche della vita agreste: dalla produzione di latte alla raccolta di funghi, passando per la caccia e per la pesca.

Alle 13.30 E’ previsto l’arrivo a Borzonasca nella piazza antistante il Palazzo Comunale dove il Presidente di Regione andrà alla scoperta del percorso giallo, dedicato ai bambini. Si addentrerà in via Raggio Augusto con le tipiche case alte a testimonianza di un passato di epoca preromana, nella Casa Mulino, nell’antico beudo, sistema di irrigazione a cielo aperto che alimentava il vecchio mulino, nell’Oratorio della Natività della Madonna datato 1408.

Si proseguirà con il percorso rosso dedicato all’arte per scoprire la bellezza della Chiesa di San Bartolomeo, che ospita al suo interno la particolare immagine della Crocifissione di Gesù, unico nel suo genere perché dotato di capelli e barba umani; di Piazza dei “Carlin”, antica famiglia di Borzonasca, dell’Oratorio dei Santi Giacomo e Filippo con il portale del 1554, dell’Abbazia di Borzone, nella valle del torrente Borzone, uno degli insediamenti benedettini più antichi d’Italia, fondato dai monaci di San Colombano nella prima metà dell’VIII secolo su resti di epoca bizantina.