Menu
Cerca

Gomme online: acquistare con consapevolezza

Avete necessità di sostituire le gomme alla vostra auto e volete provare ad acquistarle online?

Gomme online: acquistare con consapevolezza
05 Marzo 2019 ore 16:00

Quando si viaggia tanto o si usa frequentemente l’auto, l’importante è avere pneumatici a norma, che stabilizzino la vettura e consentano una guida sicura e serena.
Se vi trovate nella condizione di dover sostituire le gomme alla vostra auto e volete provare ad acquistare direttamente online, il sito web Oponeo.it è ciò che può fare al caso vostro. Grazie a Oponeo.it, infatti, avrete a disposizione la più vasta selezione di pneumatici delle migliori marche, a prezzi davvero scontati e molto spesso anche in offerta. Potete scegliere gli pneumatici che preferite a seconda della loro misura oppure in base al veicolo e al produttore: in tempo reale potrete verificarne la disponibilità e procedere immediatamente all’acquisto.

Prima dell’acquisto: tutto quello che c’è da sapere

Se non avete mai acquistato pneumatici online, all’inizio potreste incorrere in qualche difficoltà data dall’inesperienza. Ma niente paura. Basta semplicemente tenere a mente qualche consiglio e il gioco è fatto. Preliminarmente, come per ogni spesa, bisogna essere perfettamente consapevoli dell’acquisto che si sta per fare. Nel caso di un set di gomme acquistabili da internet è bene tenere presente tutte le caratteristiche basilari degli pneumatici da sostituire. Larghezza, raggio, altezza, indice di velocità e indice di carico sono le cinque principali informazioni specifiche da controllare prima di acquistare online. Nel caso delle gomme, infatti, non è possibile rifarsi solo alla taglia ma è necessario essere più specifici possibile. Ma se si è poco esperti e non si ha dimestichezza con gli pneumatici, dove è possibile reperire queste basilari informazioni? Se il libretto di istruzioni dell’auto o quello di circolazione possono fornire un più che valido aiuto, giova ricordare che anche il battistrada delle gomme già montate sul veicolo riporta le medesime informazioni. Ma siccome la prudenza non è mai eccessiva, un raffronto tra le informazioni riportate sul battistrada e quelle sul libretto di circolazione può fugare ogni dubbio conducendoci verso un acquisto affidabile e decisamente più consapevole.

Gomme estive, invernali o 4 stagioni: qual è la differenza?

Dopo aver verificato l’indice di carico, il diametro, l’altezza e la larghezza, dobbiamo valutare quale tipo di pneumatico scegliere, invernale o estivo. Per un neofita, forse, la scelta sembrerà assumere uno scarso valore ma, al contrario, essa può determinare la stabilità dell’autovettura e il suo andamento su strada. In via generale, è possibile distinguere tre diversi tipi di gomme: invernali, estive e 4 stagioni. In linea di massima, le valutazioni sui tipi di pneumatici da utilizzare sono assunte dalle amministrazioni locali e regionali, le quali possono stabilire che in un certo periodo dell’anno sia obbligatorio viaggiare con catene a bordo da montare in caso di neve. Gli pneumatici estivi e quelli all season, ovviamente, hanno caratteristiche differenti: se i primi, infatti, possono essere montati laddove le temperature non scendano mai al di sotto dei 7 gradi, i secondi offrono una stabilità e un comfort decisamente più elevati, diventando la scelta di gomme perfetta per guidare su qualsiasi terreno e indipendentemente da avverse condizioni climatiche.

La qualità al primo posto

Se, fino ad ora, abbiamo offerto un quadro sulle principali caratteristiche da tenere presenti prima dell’acquisto di un treno di gomme, non dobbiamo dimenticare quanto conti l’importanza di avere a bordo degli pneumatici di qualità elevata. Per un acquisto intelligente e consapevole, infatti, non basta guardare esclusivamente alle caratteristiche tecniche rivestite dagli pneumatici ma è necessario scegliere quelli che vantino una qualità decisamente sopra la media, che possa mettere al riparo da incidenti e spiacevoli sorprese. Se, ovviamente, i marchi blasonati hanno dalla loro parte un retaggio e una qualità già ampiamente comprovati, gli pneumatici di nuova generazione devono dimostrare di saper tenere la strada, di resistere agli scossoni e di sapersi comportare egregiamente con qualsiasi tipo di condizione climatica. Ed è proprio in quest’ottica che assume valore la qualità: guidare in totale sicurezza non sarà mai possibile con gomme scadente e facilmente usurabili. Dunque, perché rischiare?