coronavirus

Governo diffonde i verbali del CTS

Sito della Fondazione Einaudi, che ha raccolto i verbali, in tilt

Governo diffonde i verbali del CTS
Chiavari - Lavagna, 07 Agosto 2020 ore 09:10

Sarebbero consultabili da ieri a mattina – se il sito non fosse collassato a causa dell’enorme affluenza – sullo spazio web della Fondazione Einaudi, i verbali del Comitato Tecnico Scientifico sui quali si sono basati i Dpcm del governo Conte durante l’emergenza Coronavirus.

Desecretati i verbali del CTS

L’autorizzazione a pubblicare è arrivatal’altro  ieri sera agli avvocati della fondazione,  Rocco Todero, Andrea Pruiti Ciarello ed Enzo Palumbo in seguito alla decisione del governo di desecretare i verbali relativi alle riunioni del 28 febbraio, 1 marzo, 7 marzo, 30 marzo e 9 aprile. Tra gli applausi dell’aula, il ministro della salute Roberto Speranza ha annunciato la consegna dei verbali durante l’informativa al Senato. Nei giorni scorsi erano state fatte pressioni sia dai partiti all’opposizione, sia dal Copasir tramite il suo referente Raffaele Volpi. Un appello alla trasparenza era stato rivolto al governo anche dalla Fondazione Einaudi stessa, tramite il presidente Giuseppe Benedetto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità