Cronaca
pene più gravi

Guida tir bevendo un gin tonic: rischia il carcere

L'uomo, a quanto si è saputo, non era nuovo a tali comportamenti

Guida tir bevendo un gin tonic: rischia il carcere
Cronaca Sestri - Val Petronio, 01 Ottobre 2022 ore 09:25

Evidentemente l'uomo non voleva lasciar spazio a dubbi per quanto riguardava il suo livello alcolemico: un camionista è stato fermato nelle vie di La Spezia mentre guidava il suo camion sorseggiando tranquillamente un gin tonic.

Patente sospesa per due anni

La polizia locale ha notato il comportamento dell'uomo e lo ha fermato. Nella cabina un forte odore di alcol e una staffa per alloggiare il bicchiere. L'uomo, a quanto si è saputo, non era nuovo a tali comportamenti: rifiutatosi di sottoporsi all'alcoltest, ora rischia fino a 6000 euro di multa, l'arresto fino a un anno, la sospensione della patente per due anni e la decurtazione di 10 punti: le pene applicate sono infatti le stesse che si applicano coloro che risultano nella fascia più grave delle risultanze delle prove con l'etilometro.

Seguici sui nostri canali