L'OMICIDIO/SUICIDIO NEL PONENTE

I messaggi e le foto inquietanti del killer di Sharon

"Pensa bene che anche quando dormi io sono lì molto vicino figurati quando sei con l'amante non c'è posto che puoi nasconderti"

I messaggi e le foto inquietanti del killer di Sharon
Cronaca Chiavari - Lavagna, 14 Giugno 2021 ore 10:00

Sono diversi i post che Antonio Vicari ha pubblicato sul proprio profilo Facebook che indicano un malessere dell'uomo che ieri, a Ventimiglia, ha ucciso a colpi d'arma da fuoco la sua ex compagna, Sharon Micheletti (qui la videnda).

Post inquietanti sul profilo di Antonio Vicari

Solo lo scorso 2 giugno Vicari postava una frase che già suonava di minaccia: "Pensa bene che anche quando dormi io sono lì molto vicino figurati quando sei con l'amante non c'è posto che puoi nasconderti". Un messaggio che lascia presagire che qualcosa di terribile si stava già disegnando nella mente del 65enne. Scorrendo le foto che lui aveva postato si vedono frammenti di baci con una donna il cui volto rimane coperto. Un'ossessione che è cresciuta nel tempo nonostante la denuncia presentata da lei che evidentemente non si sentiva più al sicuro. Il 31 maggio postava anche: "Bene abbiamo preso una strada senza via d'uscita".

 

Foto con le armi

Tra le foto che Antonio Vicari aveva postato sul suo profilo molte assieme ai suoi amati cani ma due che mettono i brividi: una in cui impugna e punta una pistola a petto nudo e un'altra mentre imbraccia un fucile a mitraglia