Coronavirus

Ieri nel Tigullio i contagi sono stati 155

I ricoveri sono scesi a 120, dopo alcuni trasferimenti da quando si era arrivati a sfiorare i 150. I posti nominalmente disponibili sono 130.

Ieri nel Tigullio i contagi sono stati 155
Chiavari - Lavagna, 14 Novembre 2020 ore 08:02

Quello dei nuovi casi di Covid-19 registrati nel Tigullio è un dato che arriva – quando arriva – sempre in differita rispetto ai bollettini regionali ufficiali: questo in quanto la stragrande maggioranza dei tamponi effettuati in ASL 4 viene elaborata a Genova, e nei bollettini risulta dunque indicizzata sotto i numeri della ASL 3. Con buona pace del tanto decantato aumento di capacità di elaborazione annunciato nelle settimane e mesi scorsi. Ieri, dunque, i nuovi contagi in ASL 4 sarebbero stati 155, il più alto numero dall’inizio dell’emergenza, ed anche il più alto in Liguria subito dopo, naturalmente, la ben più popolosa ASL 3.

In ASL 4 la situazione è complicata anche sotto diversi altri piani, dal cedimento del sistema di tracciamento alla pressione sugli ospedali: dopo aver sfiorato quota 150 ricoveri, ieri, grazie a qualche trasferimento in altre strutture ed alcune dimissioni, i posti occupati sono tornati a quota 120, su un massimo teorico di 130 posti disponibili. 118 di questi sono occupati all’ospedale di Sestri Levante. All’aumentare dei nuovi casi registrati non potranno che seguire altri ricoveri – che in media avvengono 5-6 giorni dopo la prima manifestazione dei sintomi – ed il sistema dunque sarà ancora duramente messo alla prova.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità