Bruciore in gola, ieri sera la bonifica della stazione di Chiavari

Bruciore in gola, ieri sera la bonifica della stazione di Chiavari
Chiavari - Lavagna, 27 Giugno 2018 ore 07:58

Ieri sera alcune persone che si trovavano all’interno della stazione di Chiavari hanno avvertito un forte bruciore in gola.

Sul posto i vigili del fuoco

L’intervento di bonifica è durato dalle 21 circa fino a mezzanotte. I vigili del fuoco sono intervenuti all’interno dell’atrio della stazione di Chiavari con autoprotettori accertando che a provocare il bruciore non fossero sostanze infiammabili. L’area è stata ripulita ed interdetta al pubblico. Prima dell’intervento dei vigili del fuoco quattro persone, che si trovavavno all’interno della stazione, sono state portate al pronto soccorso di Lavagna. Tutte e quattro avvertivano un forte bruciore in gola. Fortunatamente sono state dimesse poco dopo. Polfer e polizia stanno indagando sull’accaduto.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: