Cronaca
Imperia

Il caso di Laura Muratore, la bidella senza green pass, finisce su "Pomeriggio 5"

La dipendente ha raccontato la propria storia, il perché non si è vaccinata, rivendicando il proprio diritto al lavoro

Il caso di Laura Muratore, la bidella senza green pass, finisce su "Pomeriggio 5"
Cronaca Chiavari - Lavagna, 21 Settembre 2021 ore 06:37

Il caso di Laura Muratore finisce su Pomeriggio 5

Il caso di Laura Muratore, la bidella dell'Istituto Ruffini, di Imperia, multata per tre volte consecutive perché entrata a scuola, senza green pass, è finito sul format televisivo "Pomeriggio 5", di Canale 5. La dipendente ha raccontato la propria storia, il perché non si è vaccinata, rivendicando il proprio diritto al lavoro. Nel corso dell'intervista, in collegamento da Imperia, ha ribadito di aver avuto il Covid, anche se al momento non risultano tracce all'Asl 1 Imperiese. Ha detto di aver effettuato il test sierologico e di averlo consegnato al proprio medico, ma la vicenda dev'essere ha bisogno di essere ancora approfondita. Domani, quinto giorno, Laura sarà sospesa dal servizio. La sospensione scatta dopo essersi presentati cinque volte sul posto di lavoro, senza certificazione sanitaria.