Il Covo è chiuso? Rapallo si fa disco a cielo aperto

La proposta per l’estate 2019

Il Covo è chiuso? Rapallo si fa disco a cielo aperto
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 13 Gennaio 2019 ore 16:46

Estate è anche voglia di divertimento, ma con il Covo di Nord Est completamente distrutto dalla mareggiata di fine ottobre, si profila il rischio di un’emigrazione dei giovani verso altri lidi.

L’idea lanciata dal sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco

La soluzione? Viaggia su due fronti: da un lato la rinascita dello storico locale notturno sammargheritese, per il quale si riaffaccia l’ipotesi di realizzare alcune suite alberghiere che garantirebbero una maggiore sostenibilità economica della struttura, dall’altro l’idea lanciata dal sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco che per l’estate 2019 vorrebbe trasformare la città in un’enorme discoteca a cielo aperto. Quella che, per il momento è solo un’ipotesi, potrebbe muovere i primi passi già il prossimo aprile. Nei prossimi giorni verrà sondata la disponibilità di Radio Deejay, la più popolare stazione commerciale italiana in grado di garantire ospiti di richiamo e promozione nazionale di appuntamenti settimanali, da organizzare tra il Poggiolino e piazza IV Novembre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli