Il grande cuore di Montepegli e di Rapallo per Genova

Raccolti 5000 euro: aiuteranno le famiglie dei dipendenti Amiu morti nella tragedia del viadotto Morandi

Il grande cuore di Montepegli e di Rapallo per Genova
Rapallo - Santa Margherita, 25 Settembre 2018 ore 16:12

Cinquemila euro dal Comitato di Montepegli alle famiglie dei dipendenti Amiu scomparsi nella tragedia del Ponte Morandi.

Raccolti 5000 euro: aiuteranno le famiglie dei dipendenti Amiu morti nella tragedia del viadotto Morandi

Questa mattina, il Comitato festeggiamenti Montepegli 2000 si è riunito nella sala consiliare del municipio rapallese per la consegna ufficiale di due buste, ciascuna contenente 2500 euro: il frutto della raccolta fondi che il Comitato ha organizzato nell’ambito della festa patronale del Sacro Cuore di Gesù (7, 8 e 9 settembre), destinata alle famiglie di Mirko Vicini e Bruno Casagrande, i due dipendenti Amiu vittime della tragedia del Ponte Morandi, che al momento del crollo si trovavano in prossimità dell’isola ecologica al di sotto del viadotto autostradale A  testimoniare il bel gesto del Comitato attivo nella piccola frazione rapallese (che conta circa 110 soci), il sindaco Carlo Bagnasco, il presidente del consiglio comunale Mentore Campodonico e il consigliere Alessandro Mazzarello. Presente in sala anche l’onorevole Roberto Bagnasco.