lutto

Il mondo della sanità piange la scomparsa di Rita Bongiorno

Volontaria Avo nel reparto di Pneumologia, lascia i figli Marco e Sara

Il mondo della sanità piange la scomparsa di Rita Bongiorno
Pubblicato:

Una vita dedicata al prossimo, ai malati, nel servizio costante e generoso prestato come volontaria Avo per lunghi anni: si è spenta ieri Rita Bongiorno.

Il cordoglio

La donna era stata volontaria Avo nel reparto di pneumologia dell'ospedale di Sestri Levante e si era distinta per le doti di umanità con cui sapeva avvicinare il malato. La ricorda la presidente dell'Avo Tigullio Orientale, Geronima Simonini:

Un bel ricordo della nostra carissima Rita Bongiorno. Era maggio del 2011 ed a Lavagna, nell'Auditorium Campodonico, in una memorabile Giornata della nostra Avo alla presenza del relatore Maurizio Maggiani, del presidente Avo Regionale Elio Lapis, di tanti ospiti illustri e del Direttore Generale della ASL 4 dottor Paolo Cavagnaro, Rita ricevette dalle mani di quest'ultimo il riconoscimento per i suoi primi trent'anni di servizio. Da allora ha proseguito il servizio finché la salute glielo ha permesso ma ha continuato a seguirci ed a sentirsi volontaria Avo fino all'ultimo. Ci ha lasciato ieri Rita...il suo nome rimane scritto nella nostra storia...il suo ricordo ed il suo esempio rimangono nel cuore di quanti la abbiamo conosciuta.

Tra i ricordi, quello di Paola Sanguineti:

Ho conosciuto tanti anni fa Rita ero allieva in pneumologia. Una persona che sapeva rapportarsi al malato con garbo premurosa ma mai curiosa. Il suo sorriso e i suoi occhi stupendi regalavano serenità. Gli stessi occhi che ho ritrovato in Marco e Sara. Non la dimenticherò mai. Un abbraccio ai figli e famiglia.

Seguici sui nostri canali