Santa Margherita Ligure

Il nido d’infanzia si reinventa per la pandemia

Spazi ridisegnati per gestire l’emergenza coronavirus e continuare ad accogliere i bambini

Il nido d’infanzia si reinventa per la pandemia
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 07 Febbraio 2021 ore 09:46

La pandemia Coronavirus ha cambiato le abitudini di tutti. Anche quelle, per esempio, degli asili.

Il Nido d’Infanzia di Santa Margherita Ligure, in via Madonnetta, ha presentato i suoi spazi interni, dopo la riorganizzazione per rispettare le normative anti Covid.

“La diversa organizzazione di questo anno un po’ speciale ci ha permesso di concentrarci ulteriormente sulla divisione degli spazi e l’organizzazione delle sezioni “bolla” dedicando ancora più attenzione all’intenzionalità pedagogica – spiegano i responsabili della struttura – Le sezioni “bolla” sono state predisposte sulla base dell’età dei bambini accolti e del loro orario di frequenza e secondo quanto previsto dal Sistema Qualità nei nidi d’infanzia della Regione Liguria”.

Il contesto è funzionale alle competenze che il bambino acquisisce durante la specifica fascia di eta? garantendo sicurezza, igiene e stimolandone il naturale sviluppo.

“I bambini avranno la possibilita? di padroneggiare gli spazi muovendosi autonomamente, per questa ragione sono organizzati e di facile lettura. La serenità dei bambini rappresenta l’obiettivo fondamentale del nostro impegno educativo. Diamo al tempo insieme un valore affettivo capace di suscitare benessere e stimolare gli apprendimenti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli