Il Progetto intercomunale per realizzare “The Red lane”

Una corsia marina protetta dedicata a nuotatori e canoisti da Chiavari a Rapallo, il progetto intercomunale della Red Lane

Il Progetto intercomunale per realizzare “The Red lane”
Chiavari - Lavagna, 22 Settembre 2018 ore 07:34

Continuano gli incontri per creare una corsia rossa, nello specchio acqueo del Golfo del Tigullio, che “collega” Chiavari-Zoagli-Rapallo. Il progetto intercomunale per la “The Red lane”, una corsia marina protetta costiera, potrebbe nascere per la prossima estate. «Si tratta di un’area a 100 metri dalla costa lunga circa 7,5 chilometri dedicata a nuotatori, appassionati di canoa, kayak, snorkeling da percorrere in totale sicurezza – ha spiegato il sindaco Marco Di Capua -. Con il progetto si creerebbero nuovi posti di lavoro. Penso all’eventuale noleggio di kayak e altre attrezzature da fornire ai bagnanti. Sul progetto c’è l’assenso dei tre comuni e il benestare del comandante della capitaneria di Porto di Santa Margherita Ligure, il tenente Antonello Piras».

Un progetto sportivo che sicuramente porterebbe vantaggi sia dal punto di vista economico che turistico. Obiettivo infatti è attirare persone e far conoscere i tre comuni tigullini anche all’estero. Possibile che il progetto intercomunale si inserisca in un’offerta turistica unica per la valorizzazione del territorio, anche dal punto di vista naturalistico e ambientale, con il coordinamento della Regione Liguria. Il tutto in completa sicurezza con l’utilizzo di boe di nuova generazione ecocompatibili, rimovibili in inverno, lascerà inalterato il fondale marino. Non ancora definiti tempi e costi sul progetto. Ma un primo passo è stato fatto. E la fortunata collaborazione tra comuni nel Tigullio Occidentale, come successo lo scorso anno per il “Red Carpet” tra Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino, si ripete anche verso levante.