Su Instagram

Il Sindaco di Milano e la sua casa a Zoagli: «Spero di poterci tornare presto, ma al momento dobbiamo rispettare le regole»

Giuseppe Sala, usando ad esempio la sua casa nella nostra Zoagli, invita alla responsabilità i propri concittadini

Il Sindaco di Milano e la sua casa a Zoagli: «Spero di poterci tornare presto, ma al momento dobbiamo rispettare le regole»
Rapallo - Santa Margherita, 08 Novembre 2020 ore 16:44

«Quando imbocco quella strada, ripida e stretta, in cui se due macchine si incrociano sono cavoli, sono sempre, ma veramente sempre, felice. Più avanti, a destra, c’è casa mia. Dico “mia” anche perché è l’unica casa di mia proprietà, a Milano sono in affitto. È a S. Ambrogio (😉) di Zoagli. Spero che presto ci potrò tornare e che ognuno potrà andare dove vuole. Al momento si deve resistere e rispettare le regole. Buona domenica».

Sono le parole di un post su Instagram pubblicato oggi dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala, a cui è allegata la foto della strada in prossimità della sua abitazione nella nostra Zoagli. Un chiaro riferimento alla responsabilità individuale delle persone, ed al tema molto sentito in Liguria, in questo periodo molto più seriamente che nella proverbiale ironia sulla “accoglienza ligure”, dei proprietari di seconde case in arrivo da Lombardia e Nord Italia in genere, alcuni dei quali scesi dalle zone rosse nelle loro abitazioni della Riviera, prima dello scattare delle restrizioni, e ad ogni eventuale analogo spostamento che possa avvenire, per ragioni non proprio del tutto giustificate, ancora in questi giorni.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità