Zoagli

Il sindaco di Zoagli già pensa al nuovo attracco

Tuttavia, «per ora è un'ipotesi più che un progetto»

Il sindaco di Zoagli già pensa al nuovo attracco
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 28 Novembre 2020 ore 17:41

Pensiero già volto al nuovo attracco per il sindaco di Zoagli Fabio De Ponti, che ha ricevuto ottimo riscontro su un progetto di cui si parla da tempo.

Il sindaco di Zoagli già pensa al nuovo attracco

Sergio Michelini, presidente della Cooperativa del Servizio Marittimo del Tigullio ne ha dato conferma al primo cittadino di Zoagli, dopo l’incontro avuto ieri mattina, al fine di presentare il progetto stesso, la realizzazione di una banchina di attracco dei battelli turistici all’estremità della passeggiata a mare di Levante: «Per ora è un’ipotesi – dice il sindaco – più che un progetto». Hanno partecipato al sopralluogo il geometra Roberto Vignale responsabile dell’area tecnica del Comune di Zoagli e l’architetto Riccardo Giammarini, esperto dei fondali marini del borgo. «L’amministrazione vorrebbe realizzare un’opera con il più basso impatto ambientale possibile – aggiunge De Ponti – per rispettare la bellezza della costa e nel contempo offrire un servizio turistico ad oggi assente. La foto si rende perfettamente l’idea di cosa abbiamo in mente e il punto in cui intendo posizionare la base di attracco».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità