Cronaca
il fatto

Imbianchino picchiato e sequestrato da cinque ragazzi: shock a Sestri Levante

I giovani rischiano l'accusa di sequestro di persona e lesioni

Imbianchino picchiato e sequestrato da cinque ragazzi: shock a Sestri Levante
Cronaca 07 Maggio 2021 ore 17:34

Si cercano di ricostruire in queste ore le cause del gesto che è stato commesso intorno alle 12 del 7 maggio a Sestri Levante ai danni di un imbianchino da parte di una gang giovanile, che lo avrebbe malmenato, rapito e poi rilasciato dopo poche centinaia di metri.

Futili motivi per una violenza efferata

Una violenza efferata dovuta, a quanto pare, a futili motivi: l'uomo sarebbe stato individuato dal gruppo di ragazzi come autore del furto della bicicletta di uno di loro; la spedizione punitiva avrebbe portato i ragazzi fin nell'appartamento dove l'uomo stava lavorando e dove si sarebbe consumata la violenza. I giovani avrebbero quindi costretto l'uomo a salire sulla loro auto per portarlo via dall'appartamento.

La proprietaria dell'immobile, testimone dell'accaduto, ha allertato i Carabinieri di Sestri Levante che, intervenuti tempestivamente, avrebbero rintracciato l'auto su cui il branco aveva sequestrato l'imbianchino e posto fine al tentativo di sequestro. I cinque giovani accusati sono ora nella caserma dei Carabinieri di Sestri dove dovranno spiegare le motivazioni di quello che assume i contorni di un "regolamento di conti" tra bande. I ragazzi rischiano ora l'accusa per sequestro di persona e lesioni.