Cronaca
Casarza Ligure

Iml, scade la cassa integrazione

Confronto tra l'azienda del Bargonasco e i sindacati

Iml, scade la cassa integrazione
Cronaca Valli ed entroterra, 12 Novembre 2021 ore 07:07

Riprende il confronto tra sindacati, Confindustria e azienda a meno di un mese dalla scadenza della cassa integrazione, all'Industria Meccanica Ligure a Casarza Ligure.

Confronto tra l'azienda del Bargonasco e i sindacati

Un primo incontro tra le parti si è svolto ieri mattina, al momento non sono stati fissati ulteriori appuntamenti. Entro il 9 dicembre, termine della cassa integrazione in corso, occorre trovare una soluzione per i 40 dipendenti della fabbrica che produce raccorderia per il settore petrolchimico. Una soluzione potrebbe essere il ricorso a un nuovo periodo di cassa integrazione, per traghettare l'azienda del Bargonasco verso una ripresa più spinta dell'attività. Al momento sono circa 20 i lavoratori in cassa. Il problema da risolvere resta la scarsa liquidità, che frena l'acquisto di materie prime e i nuovi ordini, che pure ci sarebbero. Dopo la crisi del mercato petrolifero del 2017 il settore è in fase di recupero.  La frana che nell'aprile 2018, a causa del maltempo, ha colpito e travolto una parte dei capannoni ha complicato la situazione della Iml, ma non è stata la causa della crisi.