Menu
Cerca

Impianto a Borgonovo, c’è tempo fino al 12

Prorogato il bando per la gestione della struttura polisportiva don Macchiavelli

Impianto a Borgonovo, c’è tempo fino al 12
Valli ed entroterra, 03 Marzo 2019 ore 17:57

Ne avevamo già parlato durante le settimane scorse, ma la domanda resta sempre la stessa: chi gestirà l’impinnto polisportivo che si trova a Borgonovo, frazione di Mezzanego?

Un impianto che potrebbe diventare il fiore all’occhiello del Comune della Valle Sturla

Nelle scorse settimane, il Comune di Mezzanego – guidato dal sindaco Danilo Repetto – ha pubblicato il bando di concessione per l’impianto polisportivo Don Macchiavelli. Per partecipare c’è tempo fino alle 12 del 12 marzo. Forse non tutti lo sanno ma l’impianto polisportivo di Borgonovo Ligure è composto da un campo di calcio a cinque con spogliatoi, un campo multifunzionale, due campi da bocce ed un edificio servizi.L’edificio servizi risulta ancora da completare al suo interno e potrà ospitare, uno studio medico, la pubblica assistenza ed un piccolo circolo ricreativo. Nello specifico il locale dell’edificio servizi con ingresso di fronte agli spogliatoi potrà essere adibito a circolo ricreativo ed il suo completamento o utilizzo potrà essere inserito dagli offerenti nel piano di gestione del complesso sportivo. Chi si aggiudicherà il bando, gestirà la struttura per ben cinque anni.

Chi può partecipare? Tutte le società e le associazioni sportive dilettantistiche; gli enti di promozione sportiva; discipline sportive associate; federazioni sportive nazionali; associazioni di promozione sociale; realtà associative con finalità ricreative e di promozione del tempo libero e infine altri e diversi soggetti aventi tra i propri fini sociali la gestione di impianti sportivi e/o la promozione della pratica sportiva. Chi fosse interessato può contattare gli uffici comunali oppure consultare il sito e scaricare i moduli.