Menu
Cerca
Chiavari

“In futuro doveroso creare nuove sinergie”

Consorzio Ristoratori Chiavaresi, parla il presidente Alex Molinari

“In futuro doveroso creare nuove sinergie”
Cronaca Chiavari - Lavagna, 03 Maggio 2020 ore 10:38

Come cambierà la ristorazione dopo l’emergenza coronavirus? L’abbiamo chiesto a Alex Molinari, titolare del Nelson Pub di corso Valparaiso e presidente del Consorzio Ristoratori Chiavaresi.

Il commento

“Ad oggi sono 6 settimane che siamo chiusi con effetti devastanti nel settore – dice -. Troppe incognite sulle normative a cui saremo soggetti quando avverrà la riapertura: distanziamenti sociali, dispositivi di protezione per lavorare, riduzione numero di coperti, uso di separatori e tanto altro ancora non chiarito”.

Di fatto, per Molinari, non è stata ancora trovata una soluzione dal Governo, con conseguenze economiche peggiori di quelle sanitarie:

“Alcuni hanno continuato a lavorare attrezzandosi ai cambiamenti, ma non basta. Il settore ha fatto dei “palliativi”, come catering e consegne a domicilio, che in un contesto odierno è una goccia nel mare. Capire prima possibile se il Governo vuole intervenire per sostenerci. E poi penso a chi ha una disponibilità di coperti limitata in base al proprio spazio nel suo locale; mi chiedo come faranno ad andare avanti. Il modo di vivere di tutti cambierà e non sò in quanti riusciranno ancora ad andare al ristorante. Dovremo creare sinergie enogastronomiche, culturale e agricolo per attirare il turismo, un nuovo punto di forza per il Paese”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli