Menu
Cerca
Vaccini

In Liguria disdette 2,57% prenotazioni di vaccino Astrazeneca. “Non aumenteranno”, dice Toti

In Asl 4 20 disdette su 150 prenotazioni

In Liguria disdette 2,57% prenotazioni di vaccino Astrazeneca. “Non aumenteranno”, dice Toti
Cronaca Chiavari - Lavagna, 13 Marzo 2021 ore 17:14

Sono il 2,57% le disdette registrate in Liguria sulle vaccinazioni programmate con Astrazeneca. Lo comunica il presidente della Regione e assessore alla Sanita Giovanni Toti in una nota in merito alla sospensione precauzionale Aifa su un lotto del vaccino.

“Si tratta di numeri contenuti, che siamo confidenti non aumenteranno”. In particolare, nella Asl1 imperiese risultano 10 disdette su 1177 prenotati per domani (oggi sono in programma solo vaccinazioni agli over80 con vaccini Pfizer-Moderna). Nell’Asl2 savonese risultano 20 disdette su 120 cittadini prenotati per oggi. Nell’Asl3 genovese sono stati 3 i cittadini che hanno disdetto l’appuntamento per la vaccinazione su 280 prenotati oggi, mentre nell’Asl4 di Chiavari, a fronte di 150 prenotati, le disdette sono state 20. Non risultano disdette nell’Asl5 spezzina, con 300 prenotati oggi.

Le vaccinazioni proseguono

 

“La nostra campagna vaccinale prosegue anche con il vaccino Astrazeneca su cui è in corso un costante e accurato monitoraggio. Questo vaccino è già stato somministrato a oltre 13mila persone in Liguria e non è stata segnalata alcuna reazione avversa grave. I timori sono comprensibili ma tutti i nostri massimi esperti concordano nel ritenere i vaccini sicuri ed efficaci per mettere in sicurezza la popolazione. Per questo continueremo a vaccinare con convinzione e senza alcun rallentamento”, aggiunge Toti.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli