Cronaca
Sestri Levante

Inaugurato il "castello di mago Merlino" nei giardini Mariele Ventre

Nuove strutture per bambini e sportivi

Inaugurato il "castello di mago Merlino" nei giardini Mariele Ventre
Cronaca Sestri - Val Petronio, 10 Agosto 2021 ore 15:16

Fra magici castelli, nuove strutture per allenarsi e fontanelle per trovare refrigerio in questi mesi estivi, proseguono gli interventi relativi al programma di riqualificazione e miglioramento delle aree di gioco e svago di Sestri Levante.

Nuove strutture per bambini e sportivi

Si sono conclusi gli interventi nei giardini Mariele Ventre, dove sono stati rimossi i giochi Torretta e Polpo, rovinati dal tempo e dall’uso, in favore di una nuova combinazione gioco chiamata Castello di Mago Merlino. Questa mattina l’inaugurazione, con i bambini del centro estivo. La nuova struttura, un vero e proprio castello in miniatura, presenta quattro torri, due scivoli in acciaio, una parete di arrampicata climbing per i più avventurosi e un ponte ad arco con camminamento in rete. Tutta la struttura, idonea per i bambini dai tre anni in su, è in legno con staffe di ancoraggio e balaustre in acciaio zincato e verniciato. Anche la vecchia pavimentazione, di superficie pari a 80 metri quadri, è stata sostituita con una alternativa in gomma colata antitrauma eco-ground di colore rosso mattone, idonea per attutire le cadute da un altezza di 2,21 metri. Il costo dell’intervento ammonta a circa 43 mila euro. Dalla scorsa settimana è inoltre disponibile la nuova struttura per l’allenamento all’aria aperta sul lungomare della frazione di Riva Trigoso, che ha necessitato di un investimento complessivo di quasi 16 mila euro. Si tratta di una installazione in acciaio dedicata allo street workout, lo sport che sposta la palestra in città, e che permetterà agli sportivi di eseguire esercizi di diversa natura per un allenamento completo di tutto il corpo in sicurezza, grazie alla presenza di un pavimento antitrauma in gomma. L’installazione va quindi ad aggiungersi alle due già esistenti in zona s. Anna, rinnovata nel 2019, e al parco Mandela. Sono invece tre le nuove fontanelle recentemente installate: una nella zona giochi sopra il parcheggio di Sant’Anna, una in via Brin e una in via della Croce a Trigoso. Tutte e tre sono provviste di un rubinetto temporizzato, finalizzato alla riduzione degli sprechi d’acqua. Sono inoltre in corso interventi per manutenzioni ordinarie e straordinarie sulla totalità delle strutture gioco presenti sul territorio comunale, 120 in totale. In particolare, oggetto di lavori di sistemazione e ammodernamento le attrezzature dei parchi di via Sedini, via Brin, via Palermo, Mandela e Casette Rosse per un finanziamento complessivo di circa 22 mila euro.