Menu
Cerca
VAL FONTANABUONA

Inaugurato il nuovo mezzo del Comitato Croce Rossa Italiana di Cicagna

Boitano: "Un impegno a favore del territorio che dura da circa mezzo secolo nel ricordo dell'indimenticabile Nando Foppiano"

Inaugurato il nuovo mezzo del Comitato Croce Rossa Italiana di Cicagna
Cronaca Valli ed entroterra, 06 Giugno 2021 ore 12:46

Il consigliere regionale Giovanni Boitano è intervenuto stamane, domenica 6 giugno, all'inaugurazione del nuovo mezzo di soccorso del Comitato della Croce Rossa di Cicagna presieduto da Francesco Boccardo.

Un'avventura nata negli Anni 70

"Ricordo ancora quando agli inizi degli Anni Settanta nacque questa splendida avventura a favore della popolazione che dura ormai da circa mezzo secolo, tutto trae origine da un triste episodio, Eliseo Arata e signora decisero di donare all'allora sindaco di Cicagna Mario Soldi la somma necessaria per l'acquisto di un'ambulanza a seguito della scomparsa del figlio avvenuta lungo la ss. 225 della Val Fontanabuona a causa di un incidente".

Allora in vallata era sono presente la Cri di Gattorna, non c'era l'automedica del 118 e neppure l'elicottero di soccorso, fortunatamente oggi la situazione è notevolmente migliorata anche grazie a tante persone che dedicano il tempo libero al volontariato, i mezzi di emergenza arrivano tempestivamente riuscendo spesso a salvare delle vite.

La nuova ambulanza in ricordo di Nando Foppiano

"Sono particolarmente contento che l'inaugura della nuova ambulanza Fiat Ducato - conclude Boitano - sia l'occasione per ricordare Nando Foppiano, amministratore del Comune di Cicagna per circa trent'anni, a fianco di ben tre sindaci, che ha sempre operato nell'interesse della popolazione".