Incidente a Rocca, svizzero denunciato

Incidente a Rocca, svizzero denunciato
25 Agosto 2017 ore 14:05

Denunciato l’uomo che in un incidente stradale aveva travolto Marco Rocca.

Lo svizzero era sotto l’effetto nell’incidente a Rocca

Denunciato dai Carabinieri di Chiavari per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, l’automobilista che il 18 luglio scorso travolse, l’ex consigliere comunale Marco Rocca e la compagna Silvia Bona. L’uomo, è un cittadino svizzero di 21 anni, in vacanza nel Tigullio. L’incidente a Rocca avvenne in contromano in via Aurelia, all’altezza della curva del Conte, nei pressi dei vivai Devoto, poche centinaia di metri sotto il Santuario di Bacezza. Nell’incidente, l’auto travolse lo scooter nel quale i due stavano viaggiando, a rientro da Zoagli, dopo aver assistito allo spettacolo estivo dei politici locali in favore del Villaggio del Ragazzo. L’ex consigliere Marco Rocca e la dipendente comunale Silvia Bona, nell’impatto e conseguente caduta, hanno riportato diverse fratture alle gambe e, nel caso di Rocca, anche alcune lesioni alle caviglie. Trasportati al pronto soccorso del San Martino di Genova sono stati ricoverati e operati più volte, nei giorni successivi al sinistro. Entrambi ancora in convalescenza, tuttora si trovano ricoverati presso l’ospedale di Sestri Levante per la riabilitazione. All’automobilista svizzero, subito dopo l’incidente è stata ritirata la patente dai militari per il contromano, ed è stato sottoposto a etilometro, risultando negativo, e alle analisi del sangue. I risultati delle analisi hanno confermato la presenza delle sostanze stupefacenti mentre era alla guida.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità