Incontro con Anas per lavori urgenti sulle strade trasferite ad inizio agosto

Tra queste ci sono anche la SS 225 della Val Fontanabuona e la SS 586 della Val d’Aveto

Incontro con Anas per lavori urgenti sulle strade trasferite ad inizio agosto
Valli ed entroterra, 31 Agosto 2018 ore 12:00

Incontro per lavori urgenti sulle strade trasferite ad Anas ad inizio agosto.  Oggi venerdì 31 agosto ha avuto luogo un incontro tra i rappresentanti di Anas, Regione Liguria e Città Metropolitana per ovviare ad alcune problematiche.

Tra  queste ci sono anche la SS 225 della Val Fontanabuona e la SS 586 della Val d’Aveto

L'incontro è avvenuto nella sede di Anas. Proseguono i lavori avviati da Città Metropolitana sulle statali 35 dei Giovi e 456 del Turchino, mentre Anas valuta di destinare 500mila euro al ripristino del manto stradale.

Oggi venerdì 31 agosto ha avuto luogo presso la sede ANAS un incontro tra i rappresentanti di Anas, Regione Liguria e Città Metropolitana per ovviare a problematiche relative alla manutenzione delle strade recentemente trasferite ad Anas dalla stessa Città Metropolitana di Genova, ovvero: SS 456 del Turchino; SS 35 dei Giovi, SS 225 della Val Fontanabuona, SS 586 della Val d’Aveto, SS 654 della Val di Nure ed SS 523 del Colle di Centocroci per complessivi 180 km circa.

Per quanto riguarda la SS35 e la SS456 proseguono come da programma i lavori avviati da Città Metropolitana di Genova e finanziati con i fondi del Bando Periferie, mentre per le somme urgenze relative alla SS 586, SS 654 ed SS 225.

Il consigliere delegato allo sviluppo economico della Città Metropolitana Roberto Cella, presente all’incontro, ha dichiarato che ANAS sta valutando di destinare 500mila euro per la risoluzione dei problemi più urgenti su manto stradale, sfalcio erba e rifacimento segnaletica orizzontale.