Cronaca
Aiuto dalle telecamere

Individuata banda che raggirava gli anziani e li derubava

Il furto effettuato a Chiavari ad una coppia di ultranovantenni, ha permesso di incastrarli, grazie alle telecamere presenti in città

Individuata banda che raggirava gli anziani e li derubava
Cronaca Chiavari - Lavagna, 07 Luglio 2022 ore 18:16

Oltre 380 telecamere sul territorio

“È di qualche giorno fa la notizia relativa all’arresto da parte della Polizia di una banda di ladri che raggiravano gli anziani estorcendo e rubando loro denaro. Oltre 500 colpi in tutta Italia, diversi i reati commessi negli ultimi mesi. Il furto effettuato a Chiavari, ad una coppia di ultranovantenni, ha permesso di incastrarli, infatti sono stati identificati grazie alle telecamere presenti in città, soprattutto quelle di ultima generazione installate in piazza Del Buono - afferma Federico Messuti, sindaco di Chiavari - I miei complimenti alla Polizia di Chiavari, al dirigente del commissariato Luca Capurro e ai suoi agenti per il lavoro svolto: ritengo fondamentale portare avanti una collaborazione fattiva per la sicurezza dei cittadini. Ribadisco l’importanza strategica del sistema di videosorveglianza sia sotto il profilo della prevenzione che del controllo: daremo avvio ad un programma di implementazione dal centro ai quartieri. Continueremo su questa strada, migliorando la percezione di sicurezza dei cittadini, contrastando ogni forma di illegalità e favorendo la sinergia con le forze dell’ordine”.

Una sala operativa integrata, e collegata ai comuni limitrofi, che presidia il territorio comunale, 380 telecamere e 17 per la lettura delle targhe dei veicoli. A Chiavari il potenziamento dell’impianto di videosorveglianza cittadina ha permesso negli ultimi anni di supportare le indagini delle forze dell’ordine impegnate a contrastare i fenomeni di criminalità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter