Inglesi alla fonda a Paraggi, multati dalla Capitaneria

Nell'Area Protetta vige il divieto di ancoraggio da novembre a febbraio: intervento e sanzione effettuati dalla Guardia Costiera

Inglesi alla fonda a Paraggi, multati dalla Capitaneria
19 Novembre 2017 ore 08:44

Barca a vela alla fonda in Baia a Paraggi; parte dell’Area Marina Protetta, c’è divieto di ancoraggio: equipaggio inglese multato dalla Capitaneria.

L’intervento nella mattinata di ieri

Il controllo è scattato nella tarda mattinata di ieri, dopo la segnalazione giunta al comando della Capitaneria di Porto, per la presenza di una imbarcazione da diporto alla fonda nella Baia di Paraggi, dunque all’interno dell’Area Marina Protetta di Portofino. Sul posto è stata inviata una motovedetta della Guardia Costiera, che ha verificato la presenza di una barca a vela: iscritta nei registri inglesi, a bordo vi erano due persone.

Dal primo novembre al 28 febbraio l’ancoraggio all’interno dell’Area Protetta è vietato – divieto segnalato da un’apposita boa luminosa – e dunque è scattata la sanzione da parte dei militari, che hanno contestato ai marinai inglesi la violazione penale, oltre a segnalarli alla stessa gestione dell’Area Marina Protetta di Portofino che potrà rivalersi anche in via amministrativa. L’intervento si inscrive nella continua attività di prevenzione e vigilanza che il personale della Guardia Costiera pone costantemente in essere a tutela dell’ambiente marino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità