Istituto Baliatico, sono 74 i bambini del territorio seguiti dall’ente

Il presidente Dallorso sottolinea l’importanza delle donazioni da parte di privati e aziende

Istituto Baliatico, sono 74 i bambini del territorio seguiti dall’ente
Cronaca Chiavari - Lavagna, 27 Novembre 2018 ore 12:05

Istituto Baliatico – Attualmente vengono assistiti 74 bambini, di cui 63 con mezzi ordinari dell’Istituto e 11 assistenze finanziate per tutta la loro durata grazie alle oblazioni raccolte negli anni precedenti.

E’ tempo di bilanci e iniziative

“Tutte le famiglie – fa sapere il presidente Giovanni Nicola Dallorso – ricevono ogni mese un buono spesa, oltre alla scelta di abbigliamento, giochi, libri, calzature, gentilmente donati da persone generose e ditte del territorio. Oltre a ciò, viene consegnato ad ogni famiglia un pacco alimentare di circa 10 kg., grazie all’aiuto che proviene dal Banco Alimentare della Liguria: ogni mese vengono consegnati al Baliatico oltre 9 quintali di alimenti provenienti dall’annuale Colletta Alimentare o dai viveri del Programma Alimentare Europeo”.

Preziose le donazioni dei privati e delle aziende. Il consiglio di amministrazione ha approvato il bilancio preventivo 2019.

“Le entrate provengono dalla locazione di immobili e dalla raccolta fondi e sono previste stabili in 122mila euro – spiega Dallorso -, si auspica comunque di superare le previsioni con i proventi straordinari da oblazioni, grazie alle sempre generose offerte di privati, enti e ditte del territorio. Vengono inoltre ricevute molte donazioni in natura (vestiario, calzature, giochi ed alimenti) che non possono essere valutate monetariamente. Viene previsto, pur nel difficile momento economico, di mantenere nel 2019 le attuali assistenze, incrementate lo scorso anno grazie ad una generosa donazione in ricordo di un concittadino chiavarese, Lamberto Garbarino, particolarmente legato al Baliatico con la quale è stato possibile ridurre sensibilmente l’indebitamento dell’Istituto. Questo permette all’Istituto di assistere, congiuntamente con le oblazioni ricevute, un totale di 75 famiglie per l’intero anno con un budget di quasi 60mila euro, venendo così incontro alle crescenti richieste di aiuto. Le voci passive riportano un ammontare invariato dei costi non caratteristici (tasse 30mila euro, amministrazione e manutenzione 8mila euro, mutuo 12mila euro, personale 17mila euro). Il bilancio pareggia ad 127.400 euro”.

In farmacia per i bambini Martedì 20 novembre, tutto il giorno, in occasione della Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia, si svolge la sesta edizione dell’iniziativa In farmacia per i bambini, organizzata dalla Fondazione Francesca Rava di Milano, colletta nazionale di prodotti specifici per l’infanzia, a cui hanno aderito le farmacie Centrale, dei Frati e di Ri di Chiavari, la Farmacia delle Grazie di Leivi/Rostio e la Farmacia Ligure di Sestri Levante, destinando la raccolta all’Istituto Baliatico che sarà presente con i propri volontari per suggerire i prodotti più necessari.

Il progetto Spreco zero

Si è concluso in primavera il progetto Spreco zero, vivo meglio, condotto con il Consorzio Tassano di Casarza Ligure, mirante al recupero delle eccedenze alimentari dei supermercati. Tale progetto ha permesso all’Istituto di ricevere conferimenti mensili da Conad Chiavari, una fornitura straordinaria di quasi una tonnellata di spaghetti da una ditta delle Marche ed un contributo conclusivo di 1.500 euro da parte della Fondazione Compagnia di San Paolo finanziatrice del progetto.

Nel mese di settembre, in collaborazione con Coop Chiavari, si è svolta la raccolta “Dona la spesa – Materiali scolastici” che ha permesso la raccolta di oltre 295 kg di prodotti scolastici.

Le iniziative natalizie

In merito al Natale, è intenzione del Baliatico riproporre la Pesca di Beneficenza in Piazza Mazzini sabato 22 dicembre, nonché festeggiare il Natale dei bambini del Baliatico all’Istituto Torriglia giovedì 13 dicembre, grazie alla rinnovata disponibilità del Presidente dottor Armando Monteverde ed in collaborazione con il Rotary Club Chiavari-Tigullio. E’ anche prevista l’adesione, nel caso venga riproposto, al Natale di Solidarietà, vetrina delle associazioni attive in campo sociale per i bambini, organizzata da Comune di Chiavari e Banco di Chiavari in piazza Mazzini, la domenica pomeriggio che precede il Natale.

Inoltre le tre classi della Scuola Materna Della Torre di via Delpino faranno visita, nei primi giorni di dicembre alla Sede dell’Istituto, per conoscere il funzionamento del Baliatico e la realtà dei loro coetanei meno fortunati, donando loro alcuni giochi ed ascoltando la quasi secolare storia dell’ente ed i bisogni attuali di altri bimbi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli