La banda di Rapallo in trasferta a Norcia

L’assegno a favore della Banda di Norcia è stato consegnato sotto la statua di San Benedetto , rimasta miracolosamente intatta durante il sisma che ha colpito la città nel 2016.

La banda di Rapallo in trasferta a Norcia
Rapallo - Santa Margherita, 17 Settembre 2018 ore 08:30

Si è conclusa la trasferta musicale del Corpo Bandistico “Città di Rapallo” e della Banda “Giovanni XXIII°” in terra Umbra. A Norcia, ieri, entrambi i gruppi musicali sono stati accolti dal Sindaco Nicola Alemanno, dal Vicesindaco Pietro Altavilla e dall’assessore  alla Cultura Giuseppina Perla.

La banda di Rapallo in trasferta a Norcia

“L’appello di una persona come me, di un Sindaco di una città ferita che racconta quello che è successo qui, è sempre questo: veniteci a trovare- dice Alemanno al folto gruppo musicale ligure . “Il regalo più grande, che è il vostro essere qui oggi, dovete credermi, va al di là delle vostre migliori intenzioni. Il fatto che la nostra gente, i nostri commercianti abbiamo potuto vedervi sfilare per il Borgo è vitale, l’ho letto nei loro occhi. Ascoltare il vostro concerto nella piazza che prima era il nostro salotto ed oggi è lacerata dal sisma, fa sì che oggi essa diventi un luogo simbolo di ripartenza. Vi ringrazio dal profondo del cuore”.
Grande gioia anima quindi il rientro del Direttore Artistico Daniele Casazza, dei suoi musicisti e dei loro accompagnatori.
Non sono mancati i rappresentanti delle due Amministrazioni Comunali alle quali i sodalizi musicali appartengono e che hanno portato i saluti e i doni da parte dei loro  appresentanti. Presenti a Norcia c’erano infatti il Consigliere Alessandro Mazzarello di Rapallo e l’Assessore al Bilancio Erica Cadenasso che opera nel Comune Ceranesi.
L’assegno a favore della Banda di Norcia , frutto della raccolta fondi che ha coinvolto le due città liguri, è stato consegnato sotto la statua di San Benedetto , rimasta miracolosamente intatta durante il sisma che ha colpito la città nel 2016.