La Cnn consiglia di evitare le Cinque Terre, scoppia la polemica

Il network sconsiglia di andare a Monterosso, Vernazza, Riomaggiore, Manarola e Corniglia a causa del sovraffollamento

La Cnn consiglia di evitare le Cinque Terre, scoppia la polemica
23 Gennaio 2018 ore 14:32

Meglio evitare le Cinque Terre se si pensa di sceglierle come mete turistiche. È quello che è emerso in una classifica andata in onda sulla Cnn delle dodici destinazioni da evitare nel 2018 a causa del sovraffollamento. Secondo il network statunitense sono troppo affollati Monterosso, Vernazza, Riomaggiore, Manarola e Corniglia che nel 2015 hanno registrato un flusso di 2milioni e mezzo di turisti. L'anno successivo, le amministrazioni locali hanno cercato di correre ai ripari imponendo un tetto di  1milione e mezzo di turisti all'anno, ma senza successo. L'alternativa proposta e' invece Portovenere la quale, in assenza di una stazione ferroviaria, non e' in molti itinerari turistici.

Il network sconsiglia di andare a Monterosso, Vernazza, Riomaggiore, Manarola e Corniglia a causa del sovraffollamento

"La Cnn dice che le Cinque Terre sono molto affollate di turisti, la migliore prova del successo del turismo ligure, stiamo lavorando e abbiamo lavorato moltissimo per renderle sempre più accessibili" è la risposta del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Sulle Cinque Terre è stato fatto un gigantesco lavoro, sono un'area molto fragile, è ovvio che non sia di facile fruibilità, le cose belle tante volte non sono facili".

"E' la migliore prova del successo del turismo ligure" replica il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti

Toti esclude l'ipotesi di introdurre il numero chiuso per gli accessi, "mi piacerebbe di più ragionare di infrastrutture, servizi ferroviari, navette elettriche, accessibilità via mare", e ricorda che "la Regione Liguria ha già investito oltre 7milioni di euro per recuperare la Via dell'Amore", minacciata da frane.