La frase choc di Oliviero Toscani sul ponte scatena i politici

Marco Scajola: “Toscani deve vergognarsi profondamente delle parole pronunciate e deve chiedere scusa". All'attacco del fotografo anche Matteo Salvini. Toti: "E il silenzio del Pd?"

La frase choc di Oliviero Toscani sul ponte scatena i politici
Chiavari - Lavagna, 05 Febbraio 2020 ore 17:25

L’ultimo a esternare la propria indignazione per la frase pronunciata dal noto fotografo Oliviero Toscani durante la trasmissione Radio “Un giorno da pecora” (“A chi interessa se crolla  un ponte, smettiamola” aveva detto) è l’assessore regionale Marco Scajola:  “Toscani deve vergognarsi profondamente delle parole pronunciate e deve chiedere scusa perché quanto ha detto è inaccettabile, soprattutto perché provengono da una persona famosa e popolare che ha una responsabilità in più”. Lo dice l’assessore all’Edilizia e all’Urbanistica di Regione Liguria Marco Scajola.  “Le sue parole – continua Scajola – offendono la memoria di chi è morto nel crollo, ma anche tutte quelle famiglie che hanno perso il proprio alloggio o lo hanno dovuto abbandonare per trovare una nuova sistemazione. Anche se il danno ormai è fatto ci aspettiamo scuse sentite e non di circostanza”.

L’intervento di Toscani a Un giorno da pecora era legato alla vicenda di pochi giorni fa con l’inaugurazione del centro culturale con Luciano Benetton e gli esponenti delle Sardine (nella foto).

In regione un ordine del giorno di Ardenti

Egle Possetti (Vittime Ponte Morandi): “Ogni tanto qualcuno usa i nostri morti per mettersi in mostra o per comunicare idiozie”

In precedenza una levata di scudi partita dalla presidente dell’associazione delle vittime del Ponte Morandi Egle Possetti: “43 morti innocenti per lui conteranno poco, ma per noi erano tutto. Ogni tanto qualcuno usa i nostri morti per mettersi in mostra o per comunicare idiozie”. Non ha perso l’occasione l’ex vice premier e leader della Lega Matteo Salvini: “Toscani vergognati, neanche pensarle certe cose. A proposito di miseria umana, parlo di Toscani. Finché insulta Salvini, è uno sport praticato da tanti. Però come fa uno a dire, con decine di morti per il crollo del ponte Morandi, “A chi volete che interessi del crollo di un ponte”? È come assolvere qualcuno che non ha fatto il suo dovere.Spero che Toscani abbia un minimo di dignità per chiedere scusa ai parenti delle vittime”.

Toti attacca il Pd: “Doppia morale”

Il governatore della Liguria Giovanni Toti ne approfitta per attaccare il  Pd: “Silenzio dal Pd sulla vicenda di Oliviero Toscani, cosa aspettano a condannare le sue parole su Ponte Morandi? Chissà perché non lo hanno ancora fatto… ah, la doppia morale!”

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: