La funivia di Montallegro senza barriere

La soddisfazione di Nadia Molinaris del Circolo della Pulce

La funivia di Montallegro senza barriere
Rapallo - Santa Margherita, 28 Settembre 2018 ore 11:55

"Finalmente cadono le barriere della Funivia facendo diventare questo impianto, già unico nel suo genere in tutta la Liguria, un fiore all’occhiello per la nostra città", così Nadia Molinaris del Circolo della Pulce annuncia l'importante risultato.

La funivia di Montallegro senza barriere

La prescrizione dell’ingegner Enrico Conti del Ministero Infrastrutture e Trasporti area Piemonte - Val d’Aosta – Liguria è perentoria: o la funivia verrà adeguata per consentire l’accesso in autonomia anche ai portatori di handicap, o dovrà chiudere i battenti. Una prescrizione giunta dopo il sopralluogo di luglio che permise di ottenere l’omologazione dell’impianto anche alle corse notturne. Entro quando? Il termine è fissato per maggio, agli inizi della stagione 2019. «Finalmente cadono le barriere della funivia facendo diventare questo impianto un fiore all’occhiello per la nostra città - esulta Nadia Molinaris che attraverso il Circolo della Pulce aveva avviato da tempo una campagna di sensibilizzazione, premendo in Comune affinché il problema venisse risolto - Ricevere la telefonata di Alessandro Banti – Capo servizio dell’impianto, che mi invitava ad un informale sopralluogo insieme al loro ing. Enrico Perocchio è stato il più bel riconoscimento per il lavoro svolto in tutti questi anni».

 

Ampio servizio sul Nuovo Levante in edicola oggi, venerdì 28 settembre