Coronavirus

La passeggiata col cane può aumentare il rischio contagio? No, non c’è nessuna correlazione diretta

L’eventuale contagio non è dovuto all’animale ma al fatto che quest’ultimo possa entrare in contatto con superfici infette e, in seguito, venga manipolato dai proprietari senza rispettare le norme igieniche di base

La passeggiata col cane può aumentare il rischio contagio? No, non c’è nessuna correlazione diretta
Chiavari - Lavagna, 20 Novembre 2020 ore 08:36

“Non ci sono rischi di contagio maggiori per i proprietari di cani”. La Lega Nazionale per la Difesa del Cane vuole mandare questo messaggio per evitare abbandoni e maltrattamenti.

Covid

In questi giorni, diverse testate hanno pubblicato un articolo in cui si parla di uno studio spagnolo secondo il quale le persone che portano a spasso il proprio cane hanno il 78% di rischio in più di contagio da coronavirus. Nell’articolo si spiega, comunque, che l’eventuale contagio non è dovuto all’animale ma al fatto che quest’ultimo possa entrare in contatto con superfici infette e, in seguito, venga manipolato dai proprietari senza rispettare le norme igieniche di base.

Non esiste quindi alcuna correlazione diretta tra il cane e il contagio, dato che basterebbe lavarsi bene le mani dopo aver toccato il proprio animale – cosa peraltro consigliata in qualunque caso, a prescindere dall’emergenza attuale – per ridurre drasticamente il rischio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità