Velva

La rinascita con la Locanda Veleura

Cucina, cultura e aggregazione a Velva

La rinascita con la Locanda Veleura
Sestri - Val Petronio, 29 Luglio 2020 ore 16:16

Cucina, cultura, aggregazione: a Velva apre una nuova attività, e il borgo rivive. Quello che era un semplice rudere nel centro storico di una delle frazioni più suggestive e dense di storia della Val Petronio, grazie all’intraprendenza e al coraggio dello chef Ruggero Muzio e della sua compagna Mariolina Belperio è ora il ristorante, bar e bed & breakfast Locanda Veleura.

“Abbiamo acquistato e recuperato questo immobile con tanto incoraggiamento da parte dei residenti: una casa così, in posizione vista mare, era davvero un peccato lasciarla abbandonata – spiega Muzio – . Ne abbiamo ricavato una struttura interamente accessibile per i disabili, e insieme all’attività ci siamo stabiliti anche noi. Velva è abitata da numerose famiglie, anche con bambini, e sempre più stranieri acquistano e ristrutturano immobili o vengono qui a trascorrere le vacanze. Siamo lieti di poter contribuire al ripopolamento del borgo”.

Muzio definisce quella proposta in Locanda “una cucina di mercato”.

“Non abbiamo un menù fisso, lo decidiamo in base a ciò che ci propongono il macellaio o la pescheria di fiducia. Molti residenti ci hanno chiesto di poter gustare piatti a base di pesce per evitare di spostarsi in riviera, e allo stesso tempo proponiamo piatti di terra per chi invece arriva dalla costa – aggiunge lo chef – . Un menù che cambia settimanalmente in base ai prodotti disponibili. Una costante sono focaccia, torte, pasta fresca, dolci e il pane con lievito madre che curo da anni: proponiamo questi prodotti freschi giornalmente, già dalla colazione”.

Già, perché adesso Velva ha un bar aperto tutto il giorno, un presidio e un importante punto di aggregazione per tutte le fasce d’età e per i turisti di passaggio.

“La nostra volontà è quella di contribuire ad offrire un turismo lento, che non stravolga i ritmi del paese e della valle – prosegue Muzio – . A questo proposito abbiamo iniziato da subito a collaborare con l’associazione Veleura, importante realtà culturale che esisteva già e promuove eventi culturali e naturalistici. Abbiamo già partecipato ad una pulizia dei bellissimi sentieri che si trovano sul territorio di Velva: oltre a promuoverli, cercheremo di coinvolgere non solo chi va a piedi, ma anche chi preferisce le passeggiate a cavallo o in mountain bike, sempre nel rispetto della vita e dei ritmi del paese”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità