Menu
Cerca
Lavagna

La rinascita di piazza Vittorio Veneto

Gli interventi nel dettaglio. Lavori anche in via Barattina

La rinascita di piazza Vittorio Veneto
Cronaca Chiavari - Lavagna, 29 Gennaio 2021 ore 11:17

Sono iniziati, lo scorso 11 gennaio, i lavori di riqualificazione nella parte pedonale di piazza Vittorio Veneto a Lavagna. L’impegno di spesa è di 58mila euro e i lavori, eseguiti dall’impresa La Vite, dovrebbero concludersi tra la fine di questo mese e l’inizio di febbraio.

Lavagna

Verranno posizionate nuove panchine, come quelle di piazza della Libertà, saranno eliminate le aiuole con le sedute dalle palme, ci saranno rastrelliere, nuovi alberi, oleandri o aranci, che saranno piantumati tra la zona pedonale e carrabile. Inoltre verrà ripiastrellata la parte precedentemente occupata dalla veranda Ostigoni, demolita nel febbraio 2019.

Cambia la modalità di conferimento dei rifiuti per i pubblici esercizi.

"Per il periodo dei lavori abbiamo chiesto alla ditta SuperEco di posizionare il camion della carta in piazza Veneto dalle 12.30 alle 13 - dice l'assessore al Commercio ed Arredo urbano, Danilo Bersaglio - chi non riuscisse, può recarsi di fronte al Carrefour, anche i privati, dove sono state posizionate apposite paratie. Oppure, in via Nuova Italia, di fronte al panificio Silvio".

Inizieranno settimana prossima, invece, i lavori di consolidamento della strada del tratto di via Barattina a Lavagna interessato da una frana nel dicembre 2019. I lavori, rassicura il sindaco Gian Alberto Mangiante, garantiranno il transito in sicurezza alle famiglie che abitano in zona Ruscalla. Il progetto prevede la costruzione di una nuova struttura di sostegno della sede stradale. La strada resta chiusa al traffico e per raggiungere la frazione di Ruscalla si deve passare da Cogorno, con viabilità regolata da un semaforo. La possibile riapertura di via Barattina, ha spiegato l’assessore comunale alla Viabilità, Chiara Oneto, sarà valutata sulla base dello stato di avanzamento dei lavori.