Rapallo

La riscossa dell’elettrico: arrivano gli scooter MiMoto

Si potranno noleggiare utilizzando il proprio cellulare

La riscossa dell’elettrico: arrivano gli scooter MiMoto
Rapallo - Santa Margherita, 12 Luglio 2020 ore 15:26

Dopo le esperienze di Milano, Torino e Genova, approderà anche a Rapallo MiMoto, il primo scooter sharing elettrico.

Rapallo

Si tratta di un servizio di mobilità sostenibile, ideato da Alessandro VincentiGianluca Iorio e Vittorio Muratore, con il sostegno di investitori privati e la partnership di IrenGo. Tempistiche certe di attivazione del servizio ancora non ce ne sono, né l’informazione ancora appare sul sito della società, ma la notizia è stata annunciata nei giorni scorsi in un video realizzato dal sindaco Bagnasco e dal consigliere Daniele Trucco, promotore dell’iniziativa.

Analogamente alla sperimentazione del car sharing elettrico avvenuta alcuni anni fa, sul territorio saranno reperibili alcuni scooter di colore giallo, facilmente identificabili e utilizzabili con una semplice applicazione telefonica che permetterà di individuare il motociclo più vicino (grazie alla geolocalizzazione) e noleggiarlo senza necessità di chiavi o contatti fisici e senza problemi di ricarica. Basterà una pressione del dito per sbloccarlo. Il motociclo si avvierà ed aprirà il bauletto posteriore in cui sono contenuti due caschi di misura diversa omologati e igienizzati, cuffiette igieniche usa e getta e uno spry igienizzante, mentre all’interno dei caschi stessi saranno apposti dispositivi igienizzanti.

Si tratta di un prodotto interamente made in Italy che potrebbe incentivare la diffusione della mobilità elettrica. Potrebbe e (forse) potrà, se l’amministrazione – prima o poi – manterrà fede alle ripetute (e finora vane) promesse di installazione di infrastrutture pubbliche di ricarica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità