La Russa nel Tigullio: “Salviamo uno degli angoli più belli del mondo”

Il vice presidente del Senato sostiene la proposta dei Sindaci: "Lasciate l'Imu ai Comuni"

La Russa nel Tigullio: “Salviamo uno degli angoli più belli del mondo”
Rapallo - Santa Margherita, 17 Novembre 2018 ore 17:12

Ieri pomeriggio il senatore Ignazio La Russa ha effettuato un sopralluogo in tutto il Tigullio occidentale per vedere in prima persona i danni della mareggiata.

I sindaci hanno illustrato nuovamente al senatore la proposta di trattenere l’intero gettito Imu

Il vicepresidente del Senato La Russa ieri è salito a bordo della motovedetta della capitaneria di porto da Santa Margherita Ligure ed ha incontrato i sindaci di Zoagli, Franco Rocca, Rapallo, Carlo Bagnasco, Santa Margherita, Paolo Donadoni e Portofino, Matteo Viacava.

“Credo che il Governo debba fare subito qualcosa. La Regione lo sta già facendo, i comuni si stanno attivando ma c’è bisogno di una grande attenzione e di una grande solidarietà per rimettere le cose a posto” ha dichiarato l’onorevole La Russa.

Questione Imu:

La proposta di trattenere il gettito Imu è appoggiata anche dal senatore La Russa ma permane dello scetticismo sul Governo. Ad organizzare la visita è stato il sindaco Rocca che sulla proposta Imu dice:

“Se lo Stato ci permettesse di spendere l’Imu potremmo far fronte alle spese di ricostruzione. Siamo disposti a restituire i soldi che eventualmente dovessero avanzare”

Per i Bagnasco e Donadoni sarebbero fondi importantissimi per ripartire ma da soli non sarebbero sufficienti ed auspicano dei provvedimenti ah hoc da parte del Governo per stanziare nuove somme. Entrambi i sindaci sottolineano che le due realtà sono differenti: la diga di Santa Margherita infatti è in un porto pubblico mentre quella di Rapallo insiste su un suolo privato.

20 foto Sfoglia la gallery

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità