Cronaca
Cronaca

"Lapide oltraggiata, il Comune tolga queste orribili scritte"

Danneggiata la lastra che ricorda la fucilazione, avvenuta nel novembre 1944, di due giovani per mano delle Brigate Nere, posta in località Sant’Anna a Rapallo

"Lapide oltraggiata, il Comune tolga queste orribili scritte"
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 13 Ottobre 2021 ore 07:06

"Anpi Santa Margherita Ligure–Portofino apprende con sdegno che la lapide che ricorda la fucilazione, avvenuta nel novembre 1944, di due giovani per mano delle Brigate Nere e posta in località Sant’Anna a Rapallo, è stata oltraggiata".

Questa la denuncia arrivata nella serata di ieri martedì 12 ottobre dalla sezione locale. Un gesto ignobile, che lascia l'amaro in bocca.

Scritte orribili che richiamano un passato per fortuna sconfitto

"Auspichiamo - continua l'Anpi di Santa - che il Comune di Rapallo provveda quanto prima a cancellare quelle scritte orribili, che richiamano un passato per fortuna sconfitto dalla Storia, e che gli autori di questo ignobile gesto vengano identificati".

La solidarietà dell'Anpi Lavagna: "Vile gesto  di una mano infame e vigliacca"

E in serata non sono mancati messaggi di solidarietà, come quello dell'Anpi di Lavagna che scrive:

"Massima solidarietà alla Sezione ANPI di Santa Margherita Ligure e Portofino. Condanna totale per questo vile gesto di una mano infame e vigliacca".