L’appello: «Ci vuole maggiore attenzione per i migranti»

A lanciare la riflessione ‘Time for peace Camogli’

L’appello: «Ci vuole maggiore attenzione per i migranti»
Golfo Paradiso, 18 Settembre 2018 ore 10:15

‘Time for peace Camogli’ chiede maggiore attenzione nei confronti dei migranti. E’ lo stesso presidente dell’associazione, Angelo ‘Buby’ Senarega, a firmare la lettera indirizzata al sindaco Francesco Olivari. Un’altra lettera era già stata inviata al primo cittadino, due mesi fa.

L’appello: «Ci vuole maggiore attenzione per i migranti»

«Rileviamo che la situazione della salvaguardia delle vite umane in mare, – scrive Senarega –  il rispetto della dignità di profughi erranti sul mare, sia pure nella complessa e difficile situazione nazionale e internazionale, sta evolvendo in azioni indegne e preoccupanti». Da tempo l’organizzazione camoglina aiuta i rifugiati, in diversi modi, tra cui la raccolta di indumenti per i migranti accolti nelle strutture più vicine.

La recente vicenda dei migranti “ostaggi” sulla nave militare italiana Diciotti, che Senarega considera: ostaggi di una becera politica nazionale e europea’’ dovrebbe, per l’uomo, muovere un’assopita indifferenza ormai comune. «Le testimonianze accertate delle atroci sofferenze e umilianti violenze – si legge – che continuano nei così detti campi profughi libici, non modificano minimamente la tendenza dei respingimenti indiscriminati. Le politiche nazionali e europee che hanno e stanno finanziando la Libia e non solo, per creare barriere e luoghi di costrizione stanno contribuendo a finanziare tali violenze e sofferenze». In riferimento, poi, alla lettera di oltre 2 mesi fa, dove si chiede una riflessione che parta dal consiglio comunale, per rivolgersi a tutti i cittadini, si sollecita, in particolare quale città di mare e di naviganti, la riunione in aula consigliare, auspicata.