Autostrade

L'appello di Egle Possetti: "Il 18 vi aspetto tutti in piazza, lo facciamo per voi e per i vostri figli"

Manifestazione oggi alle 18 davanti alla Prefettura di Genova contro l'accordo tra lo Stato italiano e Aspi

L'appello di Egle Possetti: "Il 18 vi aspetto tutti in piazza, lo facciamo per voi e per i vostri figli"
Cronaca Chiavari - Lavagna, 18 Giugno 2021 ore 12:18

L’appello è di Egle Possetti, presidente del Comitato ricordo vittime del Morandi, che invita tutti i genovesi (e non solo loro) a essere presenti venerdì 18 giugno, a partire dalle 18, in largo Eros Lanfranco, di fronte alla prefettura di Genova, per manifestare contro lo scandaloso accordo tra lo stato italiano e la società Autostrade.

Manifestazione oggi alle 18 davanti alla Prefettura di Genova

Sono tre anni che ci battiamo contro i mulini a vento, abbiamo bisogno della sensibilità di tutti i cittadini. Non so se la manifestazione servirà a qualcosa – dice Possetti – ma non possiamo continuare a farci prendere in giro da queste persone. Per noi sarebbe molto più facile restare in casa a mettere insieme i cocci delle nostre vite ma sappiamo che questa è la madre di tutte le battaglie, dobbiamo combattere per non permettere che coloro che hanno provocato la morte di 43 persone innocenti siano persino premiati per quello che hanno fatto”.

Comitato ricordo vittime del Morandi

Il comitato che Egle Possetti presiede ha messo in campo diverse iniziative, l’ultima è l’esposto presentato presso la procura di Roma con cui viene chiesto il sequestro di Autostrade per l’Italia, ma ora serve il contributo di tutti: “Non lo stiamo facendo per noi, lo facciamo per il bene del Paese, per i vostri figli. Venerdì dobbiamo essere in tanti, di tutte le convinzioni politiche: questa non è una faccenda nella quale far prevalere le posizioni di partito, qui c’è in gioco l’interesse nazionale, tutti dobbiamo mostrare la nostra sensibilità di fronte a uno scandalo di queste proporzioni”.