Cronaca

Lavagna, 5 Stelle sulla "Diga Perfigli" dicono stop al cemento

Lavagna, 5 Stelle sulla "Diga Perfigli" dicono stop al cemento
Cronaca Chiavari - Lavagna, 20 Giugno 2018 ore 09:54

Il Movimento Cinque Stelle di Lavagna attacca sinistra e destra sul tema della "Diga Perfigli".

Le dichiarazioni:

«Chi passa sulla pista ciclabile dell’Entella, in questi giorni vedrà un avviso di lavori “per indagini geografiche propedeutiche alla progettazione definitiva dei lavori di messa in sicurezza della difesa spondale”. Auspichiamo che siano in corso gli studi atti al ripristino delle sponde del Fiume Entella crollate ormai dal 2014. Opera di ripristino spondale, che grazie all’impegno ed al pressing del Consigliere Regionale M5S Gabriele Pisani ha avuto una quota di finanziamento da parte della Regione, a completamento dello sforzo fatto con le asfittiche casse del Comune di Lavagna. Finanziamento concesso solo dopo quasi tre anni dall’ingresso di Toti in Regione.
Ovviamente la posizione della Città Metropolitana, oggi retta da centro destra, lascia sgomenti. Ennesima dimostrazione che tra Sinistra e Centro Destra non c’è nessuna differenza quando si tratta di cemento. Come sempre si nascondono dietro il ventaglio della “messa in sicurezza”. Parole vendute come panacea a quella che poi sarebbe solo l’avvio nel corso degli anni di una speculazione immaginabile. Ai cittadini ci permettiamo di ricordare che per la Diga sulla Piana dell’Entella devono ringraziare, oggi Toti, che pur avendo promesso in campagna elettorale, nulla ha fatto per bloccarla, ed ancor prima il Partito Democratico, che ancor oggi in Regione non perde occasione per stimolarne la costruzione. Il MoVimento 5 Stelle di si impegnerà in tutte le sedi politiche e giuridiche, sino alla occupazione della Piana dell’Entella per impedire questo ennesimo scempio ad un territorio ormai martoriato».