Regione

Lavanderia San Giorgio, approvato ordine del giorno

L'azienda fontanina in crisi dà lavoro a 45 persone

Lavanderia San Giorgio, approvato ordine del giorno
Cronaca Valli ed entroterra, 17 Dicembre 2020 ore 08:31

Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno in merito alla crisi industriale della Lavanderia San Giorgio di San Colombano Certenoli. L’azienda della Fontanabuona, che dà lavoro a 45 persone, è in concordato preventivo, a fronte di una crisi, di fronte alle banche, già datata, ma l’arrivo del Covid ha impedito di presentare e attuare il piano di rientro, visto che i clienti della lavanderia sono, esclusivamente, alberghi e ristoranti.

L’azienda fontanina in crisi dà lavoro a 45 persone

Il documento impegna la Regione ad aprire un tavolo di confronto con l’azienda, i sindacati ed il Comune. Regione Liguria dovrà inoltre verificare presso Filse la possibilità di utilizzo di strumenti finanziari e sollecitare nelle sedi competenti l’inserimento delle attività di lavanderia fra le aziende beneficiarie dei decreti ristori. «Auspico che anche grazie a questo impegno della Regione – dice il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio – si possa giungere quanto prima a risultati positivi a sostegno dell’azienda e dei lavoratori».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità