Lavori alle gallerie di Sant’Anna, Conti: «Spiace per i disagi ma si tratta di interventi urgenti e necessari»

Il consigliere annuncia anche che chiederà ad ANAS di intervenire su Autostrade per agevolazioni sul pedaggio

Lavori alle gallerie di Sant’Anna, Conti: «Spiace per i disagi ma si tratta di interventi urgenti e necessari»
Cronaca Sestri - Val Petronio, 27 Settembre 2019 ore 18:07

Lunedì 30 settembre iniziano i lavori di manutenzione straordinaria alle gallerie di Sant’Anna tra Sestri Levante e Lavagna. Questi, che si protrarranno sino al 23 maggio (con una interruzione durante le festività tra il 20 dicembre e l’Epifania), costringeranno al senso unico alternato ed al divieto di transito pedonale ed ai velocipedi. Notizia accolta con poco entusiasmo dai molti cittadini che ne otterranno evidenti disagi, i quali, tuttavia, risponde il consigliere comunale di Sestri Levante e di Città Metropolitana Marco Conti, sono giustificati da «lavori di messa in sicurezza che sono urgenti e necessari».

Lavori alle gallerie di Sant’Anna, Conti: «Spiace per i disagi ma si tratta di interventi urgenti e necessari»

«Il 6 settembre 2018 – dichiara il Consigliere della Città Metropolitana di Genova e di Sestri Levante – inviai una nota all’ ANAS Liguria, con tanto di documentazione allegata, in cui segnalavo una grave carenza manutentiva delle strutture portanti e l’improcrastinabile necessità di mettere in atto un intervento complessivo di manutenzione straordinaria al fine di salvaguardare sia la sicurezza dei cittadini che vi transitano, che la struttura stessa. Il 6 giugno 2019 l’ Area Compartimentale di ANAS mi comunicava che la fase progettuale si era conclusa – prosegue Conti – e a fine estate sarebbero iniziati i lavori, suddivisi in due lotti, che prevedono la realizzazione della nuova scogliera lato mare e il ripristino corticale dei pilastri e delle travi.
Oggi ANAS ha comunicato che l’inizio dei lavori è previsto per lunedì 30 settembre e si dovrebbero concludere per il 23 maggio 2020 – annuncia Conti – con il transito veicolare a senso unico alternato e il divieto a pedoni e ciclisti. Ci sarà una riapertura a doppio senso dal 20 dicembre al 7 gennaio 2020 durante le festività natalizie. Purtroppo ci saranno un po’ di disagi per i cittadini – prosegue il Consigliere Marco Conti, esponente di Liguria Popolare – ma la messa in sicurezza è troppo importante e da tempo richiesta a gran voce. Chiederò ad ANAS di intervenire presso Autostrade per L’Italia affinché siano previste agevolazioni sul pedaggio nella tratta Sestri Levante-Lavagna. L’ auspicio è che i tempi siano rispettati.
Personalmente continuerò a vigilare affinché gli interventi previsti possano risolvere concretamente le criticità – conclude Conti – ma invito tutti a non abbassare la guardia e chi ha responsabilità di governo a seguire con attenzione fase dopo fase visto che ANAS dipende dallo stato centrale».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli