Lavori pubblici, Recco chiede aiuto alla Regione

Previsto un piano di investimenti per il rifacimento dei muri di sostegno delle strade frazionali, delle strade carrabili e per migliorare la viabilità.

Lavori pubblici, Recco chiede aiuto alla Regione
Cronaca Golfo Paradiso, 30 Luglio 2019 ore 11:21

Lavori pubblici a Recco: il Comune chiede finanziamenti alla Regione Liguria. Previsto un piano di investimenti per il rifacimento dei muri di sostegno delle strade frazionali, delle strade carrabili e per migliorare la viabilità. Programmato anche l’efficientamento energetico delle scuole e del palazzo comunale.

il sindaco Carlo Gandolfo afferma: “Il lavoro rigoroso e puntuale, di analisi e verifica di tutte le voci di entrata e uscita nella variazione di bilancio, ci garantirà di raggiungere entro primi mesi del 2020 importanti obiettivi. Tra le voci spiccano l’efficientamento energetico del palazzo comunale 450.000,00 €, per il quale è in corso anche una richiesta di finanziamento a FILSE; l’efficientamento energetico delle scuole 100.000,00 €, anche qui è in corso una richiesta di finanziamento statale; il rifacimento dei muri di sostegno delle strade frazionali 360.000,00 €. Prevediamo, inoltre, interventi in diverse zone collinari per il ripristino di muri di strade carrabili e il miglioramento della viabilità, anche per questi lavori è in corso una richiesta di finanziamento alla Regione Liguria2

Le opere di riparazione e messa in sicurezza del territorio, per i danni provocati dagli eventi metereologici del 2018, prevedono un impegno di spesa 60.000,00 €. Per il progetto è stato richiesto un contributo alla Regione Liguria.
Il piano di miglioramento della funzionalità degli uffici renderà più efficiente la macchina comunale, attraverso:
– acquisto beni di investimento 47.000,00 €
– acquisto applicativi software 13.100,00 €
– interventi di cablaggio per la trasmissione dati 36.630,00 €

Prosegue il sindaco: “Sono inoltre previsti 10.000,00 € per l’acquisto di materiale multimediale per le scuola.
Saranno acquistati anche 2 nuovi semafori, con un impegno di 59.000,00 €, che andranno a mettere in sicurezza San Rocco, all’altezza di Piazzale Europa e la strada di Carbonara. Con 70.000,00 €, per la quota a carico del Comune, è inoltre in programma il ripristino del porticato in via Biagio Assereto. Stanziati anche 25.000,00 € per l’acquisto di pannelli informativi a massaggio variabile. Gli interventi di ripristino di alloggi comunali prevedono l’assegnazione 10.000,00 €.

Per quanto riguarda gli obiettivi a lungo termine, sono state individuate le risorse per le progettazioni necessarie alla rigenerazione urbana con la creazione di nuovi parcheggi a corona dell’abitato e la pedonalizzazione di alcune zone del centro”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli