Menu
Cerca

Le associazioni di Santa in un libro

Sono 87 le Associazioni cittadine raccontate in questa pubblicazione curata dall’Ufficio Comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure

Le associazioni di Santa in un libro
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 27 Marzo 2021 ore 17:03

E’ stato presentato questa mattina il primo Annuario cittadino. In collegamento Zoom sono intervenuti il Sindaco Paolo Donadoni, l’Assessore alle Associazioni e Scuola Beatrice Tassara, la Consigliera comunale con incarico allo Sport Patrizia Marchesini e i componenti dell’Ufficio Comunicazione del Comune.

Si tratta di un volume inedito per la città di Santa Margherita Ligure, che si sviluppa attraverso 124 pagine in cui vengono raccontate principalmente le Associazioni cittadine e racchiude i volti, le cariche, i numeri e gli interventi del 2020.

In particolare, sono 87 le Associazioni cittadine raccontate in questa pubblicazione curata dall’Ufficio Comunicazione del Comune di Santa Margherita Ligure: da quelle culturali a quelle sportive, passando per quelle impegnate nel campo sociale e del volontariato. Attraverso questo volume le singole realtà hanno avuto modo di presentarsi alla città, tra cenni storici, attività svolte e prospettive future.

Nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale questo primo numero dell’annuario, distribuito in 3.500 copie, vuole essere un punto di partenza in vista delle pubblicazioni future, dedicate agli anni a venire, oltre che un utile e prezioso strumento di conoscenza e condivisione, in grado di alimentare sempre di più un reciproco senso di comunità. E vuole diventare un affresco dell’anno a cui si riferisce per lasciare una testimonianza della nostra comunità.

L’introduzione alla pubblicazione del Sindaco Paolo Donadoni

Una comunità in cammino

Questo annuario nasce con l’obiettivo di far crescere, in tutti noi cittadini e negli ospiti del nostro splendido comune, una maggiore consapevolezza nei confronti della Comunità di Santa Margherita Ligure. Per fare questo vogliamo raccontare l’attività svolta sia dall’Amministrazione comunale sia dalle Associazioni e dalle varie realtà locali. Una pubblicazione che vuole pertanto diventare uno strumento di conoscenza e di condivisione.

Quello che state leggendo è il primo numero. Un punto di partenza. Iniziamo da qui a raccogliere informazioni, dati, immagini, curiosità. Mettendo in fila le edizioni che si susse- guiranno anno dopo anno si potrà così ricostruire una narra- zione sintetica della storia recente del nostro comune. Fare memoria del presente non è un dato scontato in un mondo così veloce, vario, policentrico, in cui risulta difficile consolidare dei contenuti.

In questo primo numero un ampio spazio viene destinato pro- prio al mondo delle Associazioni che rappresentano il cuore pulsante di Santa Margherita Ligure. Vogliamo infatti iniziare illustrando in maniera approfondita le varie realtà culturali, sociali, musicali, sportive e di volontariato del nostro tessuto cittadino.

A partire dal prossimo anno vorremmo aprire questo spazio anche ad alcuni momenti significativi della vita dei Cittadini, come il conseguimento della laurea, e raccontare chi è impe- gnato in ambito artistico, musicale, letterario o nell’artigianato: che sia un Annuario fatto di volti e di persone, di esperienze positive che vanno condivise e sostenute.

L’idea è creare appunto una rete che possa mettere in contatto diretto la città, i suoi cittadini e i suoi ospiti, e, al tempo stesso, possa fornire informazioni che altrimenti potrebbero sfuggire. In breve, desideriamo nutrire il senso di Comunità.

Questo Annuario è dedicato all’anno appena passato, il 2020, per cui risente inevitabilmente dell’emergenza Covid e di tutti i forti disagi che il diffondersi di questo virus ha arrecato. Con- fidiamo però di tornare al più presto a parlare di costruzione di nuove prospettive di crescita, piuttosto che di come ripa- rare i danni provocati dalla pandemia. Nel frattempo non ci sia- mo mai fermati. Non abbiamo mai interrotto la volontà di anda- re avanti e la speranza in un futuro migliore.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli