Le commemorazioni della Grande Guerra a Recco

Il programma per il fine settimana a Recco, fra centenario della fine del primo conflitto mondiale e 75° anniversario dei bombardamenti del secondo

Le commemorazioni della Grande Guerra a Recco
Cronaca Golfo Paradiso, 02 Novembre 2018 ore 15:16

Domani e domenica, come ricordato in una nota stampa dal Comitato 10 Novembre 1943, anche a Recco molti eventi in occasione del centenario della fine della Grande Guerra, oltre al 75° anniversario dei bombardamenti della II Guerra Mondiale. Ecco il programma.

Sabato 3 novembre

Ore 11,00 – Oratorio di San Martino
Inaugurazione mostra “Recco ieri… per non dimenticare” organizzata dalla Arciconfraternita di N.S. del Suffragio.
Piazzetta N.S. del Suffragio, dal 1° al 18 novembre.
Orari: prefestivi: 15,00-18,00; festivi: 10,00-12,00 e 15,00-18,00.
Sala Polivalente “Franco Lavoratori”
Esposizione “Recco e la sua ricostruzione” su gentile concessione dell’associazione “Le arcate”.
Orario di visita: apertura ufficio Pro Loco Recco.

Domenica 4 novembre

L’Amministrazione Comunale, grazie alla gentile collaborazione della ditta Mazzini Marco, metterà a disposizione una navetta con partenza da Piazza Nicoloso (lato
taxi) dalle ore 9,00.

Ore 9,30 – Parco della Rimembranza
Momento di raccoglimento e deposizione corone di alloro al Monumento ai Caduti in guerra, al Sacrario delle vittime civili dei bombardamenti e al Cippo degli Esuli
Giuliano-Dalmati. Seguirà deposizione corone alla lapide in ricordo di Gian Guglielmo Rebora nella omonima via, al Monumento ai Caduti del mare sul Lungomare Bettolo e alla lapide dedicata alle vittime dei bombardamenti aerei nell’atrio del Palazzo Comunale.
Ore 11,30 – Sala Consiliare – Palazzo Comunale
Inaugurazione mostra “Piazza mercato: ultima frontiera” a cura di Riccardo Ferrarini Finetti.
Orario: feriali 9,00-12,00 e 16,00-18,00; prefestivi e festivi: 10,00-12,00 e 15,00-18,00.
Ore 17,00 – Teatro Sociale di Camogli
Concerto del “Coro Monte Cauriol”.
Prenotazioni presso la Pro Loco di Recco, via Ippolito d’Aste 2/a, tel. 0185 722440.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli