Cronaca

Le imprese al femminile reggono l’emergenza covid

Nella provincia di Genova il balzo maggiore

Le imprese al femminile reggono l’emergenza covid
Cronaca Chiavari - Lavagna, 11 Maggio 2021 ore 09:49

Sorridono le imprese femminili attive in Liguria nel primo trimestre 2021. E’ stato infatti registrato un piccolo incremento rispetto allo stesso periodo del 2020: sono passate da 30.912 a 31 mila (+ 0,3%). Il segnale di fiducia, così come riporta l’Ansa, emerge dal report pubblicato dalla Camera di Commercio Riviere di Liguria su dati Infocamere. Nonostante la crisi legata al Covid-19, le imprese ‘rosa’ nella nostra regione fanno dunque un passo in avanti. A Genova nell’arco di dodici mesi sono passate da 14.481 a 14.574 (+0,6): è stata la provincia dove è stato registrato il balzo maggiore. A seguire La Spezia con 0,5% in più rispetto al primo trimestre 2020: da 4.616 a 4.638. A Savona attualmente sono 6.563 le imprese femminili attive (+ 0,2%) mentre fino a dodici mesi fa erano 6552. Soltanto Imperia ha rallentato, chiudendo con segno negativo (-0,7%): sono 5.225 in leggera diminuzione in confronto ai 5.263 dello scorso anno.