Le multe del T-Red, il punto della Municipale

Da sottolineare, che dal giorno in cui l’impianto semaforico T-Red è stato installato, non si è registrato nessun incidente

Le multe del T-Red, il punto della Municipale
Cronaca Chiavari - Lavagna, 18 Novembre 2018 ore 11:37

T Red, dal 20 giugno, giorno della sua introduzione, a lunedì 17 settembre, sono stati elevati in totale 1172 verbali. Un numero in netta diminuzione, dopo il “boom” di contravvenzioni, avvenuto nei primi due mesi. Dal 1° settembre al 17 settembre, infatti, sono state accertate 67 sanzioni, all’incrocio tra corso Garibaldi, corso Assarotti e corso de Michiel a Chiavari. Da registrare, inoltre, che dal giorno in cui l’impianto semaforico è stato installato, non si è registrato nessun incidente.

T-Red il punto della Polizia Municipale di Chiavari

“I numeri sono in netta diminuzione di settimana in settimana – ha commentato il Comandante della Polizia Municipale di Chiavari Federico Luigi Defranchi Bisso -. In poco più di tre mesi, mediamente, vengono vengono redatti una decina di verbali al giorno. Ricordiamo che quotidianamente nell’incrocio di corso De Michiel con corso Garibaldi, passano circa 5 mila veicoli. Il numero dei verbali cambia, ovviamente, a seconda del traffico». Nel periodo preso in esame precedentemente, dal 20 giugno al 31 agosto di quest’anno sono state elevate 1105 sanzioni. Di queste: 363 multe da 41 euro e – 2 punti dalla patente per chi ha oltrepassato la linea di arresto (infrazione del comma 2 dell’articolo 146 del Codice della Strada) e 742 da 163 euro e – 6 punti dalla patente (infrazione del comma 3). Il vero e proprio “boom “ è avvenuto nel primo mese di installazione. Dal 20 giugno al 18 luglio, sono stati infatti 534 i verbali. Con i numeri dei verbali e degli incidenti in diminuzione, c’è da chiedersi se può essere utile un altro photoread in una delle zone più a rischio della città. «Sarebbe utile in piazza Caduti di Nassyria ed all’incrocio tra corso Italia e corso Millo, una delle zone dove si bruciano più rossi della città”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli